Benedetta Mariotti

WtF*ck & Smile Industry - Blog

1454864431_trecciecaelli2-920x574.png

Trend capelli 2016: la treccia

Trend capelli 2016: la treccia. Ciao ragazzi! L’estate si avvicina e anche in fatto di capelli le tendenze cambiano rispetto all’inverno dove li copriamo con cappelli e cappucci.
L’estate poi fa caldo e quale miglior modo se non raccoglierli in una treccia? Quest’anno è scoppiata la treccia mania e anche celebs del calibro di Kim Kardashian, Kate Perry o Arianna Grande ne sono rimaste colpite.
Non ci sono davvero limiti nell’attorcigliare i capelli, la treccia è infatti un modo semplice e efficace per salvarci da ogni situazione fino a nascondere i capelli non proprio più freschi di shampoo. Infatti uno dei segreti per far si che regga più a lungo e quello di farla uno o due giorni dopo lo shampoo abituale: i capelli sembreranno pulitissimi e la nostra acconciatura arriverà fino a sera.
Ma vediamo quali sono i modelli più hot. In pole position sono le trecce alla Mercoledì Adams: due trecce simmetriche che partono dalla nuca e scendono sulle spalle. Oltre alla versione un po’ dark va di moda quella alla francese in cui la treccia parte direttamente dalle radici; un po’ come le portava Hilary Swank in Milion Dollar baby.
La Fishtail braid
 è una delle trecce più amate negli ultimi mesi. Una variante forse più difficile da fare rispetto all’acconciatura classica, dal tocco boho chic. Vediamo poi la Milkmaid braid o treccia all’olandese. Si tratta di una treccia che va a formare una sorta di cerchietto intorno alla testa. Da portare con i capelli legati oppure sciolti, dallo stile bohemièn. È stata sfoggiata recentemente da Vanessa Hudgens.
Per le tradizionaliste c’è la treccia alla francese, quella che ci faceva sempre nostra mamma per i saggi di danza, semplice, ma sempre molto chic. Oppure la sua variante la Dutch braid, fra le più amate da Kim Kardashian, dove invece di intrecciare le ciocche una sopra l’altra, si intrecciano sotto. La Chignon braid o treccia rinascimentale, un raccolto che si conclude in uno chignon basso.
Ed infine la Ponybraid, una coda di cavallo mista ad una treccia.

Adesso non vi resta che sperimentare, io ho già iniziato.

Un bacio, Benedetta

Photo credits @google 1455746875_tendenza-trecce-2016.jpg
1455746871_tendenze-capelli-2016-920x574.jpg
1454865298_trecciecapelli3-920x574.png
1455746879_trecce-ghetto-girl.jpg
large-4.jpg
1454864408_trecciecapelli1-920x574.png
1454865935_trecciecapelli5-920x574.png
1454867181_trecciecapelli4-920x574.png


Commenti

Nuovo commento




Benedetta Mariotti © 2017
Via Dell'Angiolo, 18. 51016
Montecatini Terme (PT) | Cell. +39.3297489400